In un mondo dove la magia è al centro della vita quotidiana è nato Asta, un ragazzo completamente privo di ogni abilità magica. Suo amico è Yuno, al contrario dotato di grande forza magica; i due sono fin da piccoli rivali e hanno deciso di competere per il titolo di Imperatore Stregone, la più alta carica magica del loro regno.
Nel ventiduesimo secolo numerosi conflitti bellici in ogni angolo del globo continuano a destabilizzare i rapporti tra le potenze mondiali e minare la pacifica convivenza dei popoli. La spericolata campionessa di Formula 01 Hidaka Aoi, la scaltra agente della Narcotici Tachibana Kurara, l’ambizioso colletto bianco Johnny Barnett e il giovane senzatetto Kamon Sakuya sono arruolati da una misteriosa organizzazione per pilotare il gigantesco robot componibile Dancouga Nova!
Eriko e le sua amiche non vedono l’ora di andare alle superiori e di entrare in questa favolosa scuola dove tutto sarà perfetto, bello, carino, super! Ogni cosa ben ordinata e… e… Insomma, il paradiso… Ma dietro ad ogni sogno si nasconde l’imprevisto. Eriko ha organizzato un’esplorazione della scuola prima dell’inizio dell’anno accademico ma…
La storia ha inizio con una scaramuccia tra due diverse scolaresche per il possesso del territorio. Minami “Ikki” Itsuki, capo di una delle due bande belligeranti, riesce a vincere contro gli avversari, che prima di andarsene lo minacciano di mandare come rappresaglia i loro amici Skull Saders, un team di storm riders (letteralmente “domatori della tempesta”, sono gli utilizzatori di Air Treck) famoso per la loro spietatezza. Il giorno dopo gli Skull linciano i poveri compagni di Ikki, il quale si ritroverà impotente davanti a un team numericamente superiore e inoltre munito di Air Treck (speciali pattini a motore che permettono di compiere acrobazie mortali e spettacolari, abbreviato anche in “AT”). Ikki viene sconfitto e umiliato pesantemente, e al suo …
“Si tratta della fine della tua giovinezza”. La mattina del giorno previsto per gli esami di ammissione al college, Koyomi Araragi si reca al tempio Shirahebi. Ciò che lo attende con un inaspettato sorriso sulle labbra è la parte della lama che segna la battaglia decisiva. Ora tutte le “storie” trovano il loro significato!
Nel tentativo di difendere un suo compagno di classe da alcuni prepotenti, il quindicenne Yuri Shibuya, finisce per diventare egli stesso vittima dei bulli che lo immergono nell’acqua del water. Tuttavia una misteriosa energia lo risucchia all’interno della toilette, trascinandolo in uno strano mondo, simile all’Europa medievale. Qui viene immediatamente minacciato da alcuni abitanti del luogo, ma in suo soccorso arriva il valoroso Conrad Weller. Presto, a Yuri viene rivelata la sua identità di nuovo Re dei Mazoku, una razza demoniaca da anni in lotta con gli essere umani in quel mondo. Tuttavia Yuri non soltanto rifiuta l’idea di essere il condottiero di una guerra, ma non riesce neppure ad accettare il fatto di non far parte degli esseri umani …
La storia ha per protagonista Ronja, unica figlia di Mattis; costui è il capo di una banda di banditi asserragliata in un grande castello nel cuore di una foresta. Ronja studia le abitudini delle misteriose creature assiepate nella foresta.
Sora no Woto è ambientato in un mondo sconvolto da una grande guerra terminata un anno prima. La protagonista è una giovane recluta di nome Kanata Sorami che si arruola nell’esercito nella speranza di diventare un bravo trombettiere. Kanata viene assegnata alla fortezza “Custode del tempo” di Seize dove incontrerà Rio Kazumiya che diventerà la sua insegnante di musica. La serie è impreziosita da una grande cura nel disegno dei fondali (basati sulla cittadina realmente esistente di Cuenca, in Spagna) e dalle musiche di Yuki Kajiura (.Hack//Sign, Madlax, Mai Hime) e Michiru Oshima (Ico, Xam’d, Weathering Continent)
Per tre anni Akira ha messo da parte dei soldi per comprarsi un computer. Quando vede l’offerta sul modello 9821 si precipita in negozio, ma lo ha trovato esaurito dopo soli 5 minuti. Scoraggiato, torna a casa e si imbatte in un uomo che sembra avere proprio il modello di computer che stava cercando. In preda all’eccitazione lo compra, ma una volta a casa si accorge che quello che ha comprato non è il modello 9821, bensì il 2198, un computer biotecnologico avanzatissimo dalle fattezze di una bellissima ragazza.
Keisuke Saji è un ragazzo di 16 anni che ama fantasticare sulle ragazze, in particolare sulla misteriosa Koizumi Akira, per la quale ha una cotta.  Kouzumi è una minuta ragazza fredda e riservata che odia gli uomini, tanto da essere considerata “dell’altra sponda”, ma gradualmente permetterà a Saji di avvicinarglisi nonostante la sua natura tsundere la porti ad alternare momenti di affetto ad atti di violenza verso il ragazzo. Saji però non si arrende, sicuro che un giorno riuscirà a conquistare il suo cuore.
La nostra protagonista si chiama Asami Onohara, una diciassettenne tettona frustrata, sposata con il suo mansueto professore di fisica Kyosuke Ichimaru che la vede più come sorella che come amante. Nonostante i due siano sposati il loro è un segreto condviso che da un lato è un motivo di complicità ma dall’altro un gravoso fardello che li porterà a situazioni di vita assurde per nascondere l’evidenza davanti ad amici,colleghi, parenti e vicine di casa invadenti. Ad aggiungersi a questo i due hanno firmato un contratto prematrimoniale al padre di lei che li obbliga a non avere rapporti finchè Asami non avrà finito la scuola, pena l’annullamento del matrimonio! (motivo della frustrazione di lei). Come se non bastasse tra intrighi e …
La storia è ambientata in un mondo in cui molte persone si sono ritrovate ad avere dei superpoteri in seguito all’evento chiamato appunto The Reflection. Come si può ben immaginare alcune di queste persone usano i poteri esclusivamente per i propri interessi e quindi per azioni malvagie, mentre altre li usano a fin di bene. Ci troviamo quindi in un mondo piombato nel caos più totale e con molte domande senza risposta, su tutte: com’è avvenuto il fenomeno The Reflection? Cosa l’ha causato?